60 euro a notte per ospitare profughi in albergo

La richiesta di un albergo di Rimini a una famiglia di tre donne in fuga dalla guerra. Un nuovo capitolo della nostra inchiesta

Appartiene a Riviera Sicura, l'associazione che si fregia di accogliere ucraini gratis, l'albergatore che ha fatto pagare la camera a una famiglia di tre profughe. La conferma arriva dal segretario dell'associazione "Italia Ucraina Maidan", Domenico Morra che le ha messe in contatto con l'hotel. Lo sentiamo nel servizio di 

Serena Biondini