"Ci hanno chiesto soldi per restare in albergo"

A Rimini la denuncia di una famiglia di profughi. Verifiche in corso. Gli alberghi saranno esclusi da convenzioni e contributi

Sono quasi 20mila le persone in fuga dalla guerra in Ucraina arrivate in un mese Regione. La macchina dell'accoglienza si compone di tante realtà che stanno dando prova di solidarietà.

Ma c'è anche qualche ombra. A Rimini dopo le accuse di viaggi organizzati apposta per portarli negli hotel, alcuni rifugiati raccontano: gli albergatori ci hanno chiesto soldi per ospitarci

Il servizio di Serena Biondini