Da Bologna a Leopoli per salvare nove malati

Il racconto del volontario della Croce Rossa di Bologna: "Una piccola carezza in un momento di bisogno"

Cristian Sabbioni è uno dei cinque volontari della Croce Rossa di Bologna, partiti insieme a colleghi da tutta Italia per Leopoli. Con un convoglio di venticinque mezzi, dopo 30 ore di viaggio ha portato in salvo nove pazienti bisognosi di cure speciali, ormai impossibili nell'inferno ucraino. Tre di loro sono state accolte all'ospedale Maggiore

La sua voce e quella di Primiano Iannone, dirigente del dipartimento medico Ausl di Bologna, di Marco Migliorini, presidente della Croce Rossa di Bologna nel servizio di Francesco Tomei, montato da Alberto Carroli