Dal palco di Kiev a Ravenna

Da un'idea di Cristina Muti, in Romagna hanno trovato rifugio 59 tra orchestrali, coristi e ballerini del Teatro dell'Opera della capitale ucraina

Sono arrivati a Ravenna in 59 tra artisti del teatro di Kiev e loro familiari, salvati dalla guerra dalla missione umanitaria capeggiata dalla presidente del Ravenna Festival. 

Nel servizio di Francesco Rossi le interviste a:

Bogdan Plish - Direttore del coro del Teatro dell'Opera di Kiev  

Cristina Mazzavillani Muti

Elena Karandieieva - Prima ballerina del Teatro dell'Opera di Kiev