L'addio di Mbandà alle Zebre

Dopo sei stagioni il 29enne di origini congolesi lascia Parma. Divenne Cavaliere al merito della Repubblica per il suo impegno di volontario durante la pandemia

Saluta Parma Maxime Mbanda, per sei anni protagonista nelle Zebre Rugby. Sempre in prima linea anche fuori dal campo, con l'impegno contro il razzismo e il volontariato sulle ambulanze durante l'emergenza covid: un gesto di solidarietà per il quale è stato premiato dal Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella.

Il servizio di Francesco Tomei, montato da Dario Collina.