Morte di Samantha, si è costituita l'estetista

Si è consegnata ai carabinieri di Cento, nel Ferrarese. Era fuggita dopo il malore della 35enne in seguito alle iniezioni che le aveva praticato in casa

Si è costituita presentandosi ai carabinieri a Cento, nel Ferrarese, la persona ricercata per la morte di Samantha Migliore, la 35enne di Maranello deceduta dopo un trattamento al seno eseguito in casa. La vittima, scampata a un femminicidio due anni fa, si era risposata da poco. E proprio il marito Antonio Bevilacqua ha assistito impotente alla sua morte.

Il servizio di Giorgio Maria Leone.