Tra guerra e desiderio di tornare a casa

Le bombe fermano i rimpatri dei rifugiati ucraini accolti a Ferrara

Il desiderio di tornare nella propria terra di molti profughi ucraini, ora accolti a Ferrara, si scontra con la difficile situazione del conflitto. I bombardamenti di questi giorni hanno fermato i rimpatri. 

Samuele Amadori nel servizio ha raccolto alcune testimonianza e le parole di Vasyl Verbitskyy , sacerdote della chiesa greco-cattolica ucraina