Rimini, assistenti sociali a processo

Rinviate a giudizio due responsabili del servizio minori dell'Ausl Romagna accusate di aver impedito a una madre di vedere i figli per tre anni

Secondo le accuse della Procura di Rimini le due assistenti sociali avrebbero sospeso gli incontri di una madre straniera in condizioni di fragilità con i figli di due e quattro anni, comunicando la decisione al tribunale solo dopo tre mesi e con motivazioni non vere. Il processo inizierà il prossimo ottobre.

Il servizio di Serena Biondini