Dalla parrucchiera un solo shampoo

Ordinanza del Comune di Castenaso (Bo) per il risparmio idrico: vietato il secondo lavaggio

Il comune di Castenaso, nel Bolognese, è il primo in Italia ad adottare un'originale ordinanza per il risparmio idrico: vietato a parrucchieri e barbieri il secondo lavaggio della testa. Perplessità tra i diretti interessati.

Il sindaco Carlo Gubellini spiega: “Consentirà di non utilizzare migliaia di litri d'acqua”.

Il servizio di Maria Chiara Perri, con il montaggio di Diego Gualandi