Siccità, chiusa la centrale di Isola Serafini

Troppo basso il livello del Po. Crisi idrica aggravata dalle alte temperature: potrebbe essere il giugno più caldo di sempre

La Regione chiederà lo stato d'emergenza nazionale per la crisi idrica. Nel Po c'è così poca acqua che Enel ha dovuto fermare le turbine della centrale elettrica di Isola Serafini (Piacenza). Inoltre, non si prevede pioggia per i prossimi dieci giorni. Infine, quello di quest'anno potrebbe essere il giugno più caldo di sempre in Emilia-Romagna.

Un mix che sta provocando danni pesantissimi all'agricoltura e alla biodiversità. In un incontro in Regione si cercheranno soluzioni per limitare le conseguenze.

Il servizio di Samuele Amadori con il montaggio di Dario Fabbri