La casa del Filo d'oro

Attività e laboratori per l'assistenza alle persone sordocieche. A Modena il centro residenziale della Lega del Filo d'Oro, punto di riferimento regionale

Dal 2013 il centro socio-sanitario di Modena accoglie persone sordocieche da tutta la regione ma anche da altre parti d'Italia. Oltre ai programmi residenziali attivi servizi sul territorio, anche per bambini. Il servizio di Maria Chiara Perri, montaggio di Alberto Carroli, con le interviste a Stefano Grugnetti, direttore del centro, Elisa Trogi, educatrice, e Mauro Rossetti, volontario