Pronto Soccorso sovraffollato a Piacenza, appello del personale

La situazione è ormai insostenibile, soprattutto nei fine-settimana

Appello dei sanitari del Pronto Soccorso di Piacenza che attraverso una lettera aperta alla cittadinanza denunciano la carenza di personale e i troppi accessi non giustificati da motivi di gravità e urgenza. L'invito è rivolgersi al medico di base prima di valutare di recarsi in ospedale.

Nel servizio di Antonio Boschi l'intervista a Eva Ioannilli, medico del Pronto Soccorso di Piacenza.