Mondiali atletica, Sara Fantini sfiora l'impresa

L'atleta parmense è quarta nel lancio del martello

Dopo aver migliorato diverse volte il record italiano del lancio del martello, Sara Fantini sfiora l'impresa ai mondiali di atletica in corso a Eugene, negli Stati Uniti. La 24enne nata a Fidenza (Parma) fa segnare un 73,18 che vale il quarto posto. L'atleta emiliana, che si allena a Bologna, è stata la migliore delle europee, a circa un metro e mezzo dal bronzo della statunitense Kassanavoid. La gara è stata vinta da un'altra lanciatrice a stelle e strisce, Brooke Andersen, con 78,96, mentre la medaglia d'argento è andata alla canadese Rogers (75,52).

“Sono soddisfatta e ho voglia di tornare a gareggiare agli Europei”, ha detto Sara Fantini al microfono di Elisabetta Caporale (montaggio di Emanuele Righi)