Nel Modenese tetti scoperchiati e incendi

Danni a edifici e veicoli. Roghi nelle campagne causati dai fulmini

Anche nel Modenese il nubifragio ha causato danni, soprattutto per il forte vento, con alberi abbattuti e coperture di fabbricati divelte. Diverse le auto danneggiate. I fulmini hanno provocato anche alcuni principi di rogo nelle campagne, in buona parte poi spenti dalla pioggia. Veri e propri incendi invece si sono sviluppati in un campo a Finale Emilia e in un deposito di fieno all'aperto a Novi di Modena, rendendo necessario l'intervento dei vigili del fuoco.