Parmigiano senza crisi

Incremento anche nel primo semestre del 2022. Ma preoccupa l'aumento dei costi delle materie prime e dell'energia