Scomparsa Adriano, "Pensiamo a una rapina"

Anche l'associazione Penelope lavora sulla sparizione del ragazzo modenese: "Non è negli ospedali contattati. Sarà importante la geolocalizzazione"

La sorella di Adriano Pacifico ha contattato l'associazione Penelope, che si occupa di persone scomparse, per chiedere aiuto sul caso del fratello. Il cuoco 32enne di Bastiglia (Modena), partito in bicicletta per la Spagna, è irreperibile dall'11 luglio.

Ospite al nostro tg, l'avvocato di Penelope Barbara Iannuccelli, ha detto che il ragazzo non si trova nei 4 ospedali contattati dall'associazione. “Pensiamo si stato vittima di una rapina - ha aggiunto Iannuccelli - e stiamo lavorando sulla geolocalizzazione per ricostruire i suoi spostamenti”.