Un anno senza Raffaella

Il ricordo della conduttrice, ballerina e cantante, scomparsa il 5 luglio del 2021, è ancora vivo a Bellaria, che le dedica il lungomare

A un anno dalla morte di Raffaella Carrà Bellaria, il suo ricordo è più vivo che mai a Bellaria, la città della Riviera romagnola dove la diva della tv trascorse l'infanzia e l'adolescenza, e che le ha intitolato il lungomare.

Nel servizio di Serena Biondini le testimonianze di chi l'ha conosciuta da vicino, come il fotografo Italo Angelini e dell'albergatore Mauro Foschi, e l'intervista sindaco di Bellaria Filippo Giorgetti.