"Un bel risultato e posso ancora crescere"

Ai Mondiali di Eugene l'atleta fidentina Ayomide Folorunso fissa il nuovo record italiano nella 400 ostacoli. Una grande performance che però non è bastata per accedere alla finale

“Ho lottato ed esco dalla pista con la soddisfazione di averci provato”. Così Ayomide Folorunso, che ai mondiali di atletica ad Eugene, negli Stati Uniti, ha corso la semifinale dei 400 ostacoli in 54”34, firmando il nuovo record italiano, fermo da nove anni.  
“Quest'anno è stato tutto in progressione, avrei voluto ancora ma torno a casa con un bel risultato e con la consapevolezza che è ancora tutto in crescita”, ha detto la campionessa fidentina al microfono di Elisabetta Caporale.