Bolognesi: "Si è aperta una nuova era di verità, siamo solo all'inizio"

Il presidente dei familiari delle vittime alle celebrazioni del 2 agosto parla della sentenza sui mandanti. Sul palco anche il sindaco Lepore. In Comune il ministro Bianchi

“Siamo solo all'inizio di una nuova era di verità”. Così Paolo Bolognesi, nel primo anniversario della strage di Bologna dopo la sentenza di primo grado del processo sui mandanti. Poi la sollecitazione a sbloccare la legge che tutela le vittime delle stragi e del terrorismo. Raccoglie l'appello, durante l'incontro con le istituzioni in Comune, il ministro dell'Istruzione Patrizio Bianchi.

Sul palco del piazzale della stazione anche il sindaco Matteo Lepore, che ha ringraziato l'associazione dei familiari delle vittime per l'impegno a tenere viva la memoria di quanto accaduto.

Il servizio di David Marceddu, con il montaggio di Matteo Corti