Ducati e Ferrari, l'estate (diversa) delle rosse emiliane

Dopo il successo di Bagnaia a Silverstone, la Casa bolognese torna a sognare il titolo. A Maranello invece al mondiale piloti non credono più

A Silverstone, nel gran premio d'Inghilterra ha trionfato Pecco Bagnaia, che ha ridotto il suo distacco dalla testa della classifica. Ora i punti di distacco del numero uno, il francese della Yamaha Quartararo, si riducono a 49. Ora una pausa per la MotoGP, che ripartirà il 21 agosto dall'Austria. La Ducati spera ancora nel titolo, l'altra Rossa emiliana, la Ferrari, molto meno. Dopo l'errore di Leclerc in Francia e quelli della squadra in Ungheria, tutto si fa in salita. La Formula 1 torna in pista il 28 agosto a Spa, in Belgio. 

il servizio di Lucia Voltan è montato da Alessandro Cazzuffi