Estate di lavoro (extra) al Pronto Soccorso

Settimane complicate per numeri di accessi al Maggiore di Bologna. Tra le criticità del sistema a preoccupare è anche il futuro: sono sempre meno i giovani medici che scelgono questa carriera.

I numeri degli accessi stanno finalmente iniziando a scendere ma le scorse settimane - soprattutto quelle di luglio - sono state complicate e dopo le vacanze la situazione non migliorerà. Nessun rallentamento - nel cuore dell'estate bolognese - per il Pronto Soccorso dell'ospedale Maggiore, tra il picco - ormai passato - della nuova ondata Covid e le temperature roventi che hanno messo a dura prova soprattutto i più fragili. 
Tra le criticità del sistema a preoccupare è anche il futuro: sono sempre meno i giovani medici che scelgono questa carriera.

Nel servizio di Francesca Romanelli, montato da Fausto Magnani, le interviste a medici, infermieri e al direttore del Pronto Soccorso dell'ospedale Maggiore, Alessio Bertini