L'invasione del granchio blu

Una startup di Rimini vuole incentivare la pesca del crostaceo originario dell'Atlantico per salvaguardare l'ecosistema del Mediterraneo

Viene dall'oceano Atlantico, ma ormai si è diffuso anche nel Mediterraneo, provocando ingenti danni all'ecosistema e alla pesca. Il granchio blu, però, ora è finito al centro del progetto di una startup riminese, che si propone di incentivarne la pesca. Per poi venderlo all'estero, diffonderne il consumo anche in Italia e produrre bioplastiche con il carapace.

Nel servizio di Francesca Romanelli l'intervista a Matilda Banchetti, project manager "Mariscadoras"