Il "segugio" antincendio

Un drone messo a punto da una start up trevigiana e da un'azienda imolese, individua gli incendi più piccoli prima che si espandano

L'aiuto di questo dispositivo può essere utile per individuare le fiamme sparse sul territorio o focolai che non si sono completamente spenti in aree colpite dal fuoco.

Nel servizio di Maura Bertanzon, montato da Massimo Serena, ascoltiamo i membri della Vector Robotics, Carlo Bellemo Bullo, Gabriele Giorgini e il project manager Andrea Beggio.