Il sogno d'oro di Sara Fantini: "Sono cresciuta, mi sento sicura e serena"

Dopo il podio sfiorato ai Mondiali di Eugene, l'atleta di Fidenza è tra le favorite nel lancio del martello agli Europei di Monaco

Al campo Baumann di Bologna, insieme all'allenatrice Marinella Vaccari, Sara Fantini, atleta di Fidenza che gareggia per il gruppo sportivo dei carabinieri, sta rifinendo gli ultimi dettagli prima della partenza per Monaco di Baviera, dove il 15 agosto inizieranno gli Europei di atletica. In vista della gara dice di sentirsi “tranquilla e sicura”. “Il lancio del martello, il mio sport - aggiunge - è l'espressione di un ‘io’, ed io riesco ad esprimermi grazie a tutte le consapevolezze che ho costruito grazie alle persone che mi circondano”. 

Il servizio di Marino Cancellari