People Mover, passeggeri a piedi sulle rotaie dopo il guasto

Sui social il video è diventato virale. Marconi Express precisa: "I viaggiatori hanno usato una passerella di sicurezza per poi salire su un bus sostitutivo"

Ennesimo guasto per il People Mover.  Mercoledì sera la navetta che collega la stazione e l'aeroporto di Bologna si è fermata ancora una volta, e i passeggeri che erano a bordo sono stati costretti a scendere con le valigie e a raggiungere a piedi la fermata intermedia del Lazzaretto, camminando un po' come acrobati al bordo della monorotaia sopraelevata, a diversi metri di altezza, passeggiata vietata a chi soffre di vertigini. Marconi Express precisa che i viaggiatori hanno usato una passerella di sicurezza per poi salire su un bus sostitutivo, mentre la navetta è ripartita nove minuti dopo il guasto, l'ultimo di una lunga serie che anche questa estate ha provocato non pochi disagi.