Un pellegrinaggio per Davide

In tanti, insieme ai famigliari, sono saliti al santuario di San Luca per il 20enne bolognese, in coma dopo un violento pestaggio a Crotone

L'idea lanciata da un sarcerdote e da tifosi del Bologna Calcio, squadra di cui Davide Ferrerio è un grande sostenitore. Il giovane è ancora in prognosi riservata all'ospedale Maggiore di Bologna. 

Nel servizio di Nicola Zanarini (montaggio Giacomo Lagrasta) le interviste a Massimo e Alessandro Ferrerio, padre e fratello di Davide, e a don Massimo Vacchetti.