l'economia del turismo

Bilancio estivo, le casse della Riviera sorridono

Senza le restrizioni anticovid riecco "il segno più" tra presenze e fatturati. Ma il caro bollette pesa e ora regna l'incertezza

Con l'ultimo weekend di settembre cala il sipario sulla stagione estiva delle spiagge romagnole ed è tempo di bilanci: la fine delle limitazioni imposte dalla pandemia ha riportato l'aumento di presenze e ricavi negli stabilimenti balneari e negli alberghi.

Il nostro viaggio tra gli operatori turistici di Cesenatico nel servizio di Serena Biondini con l' intervista a Leandro Pasini, presidente della locale Federalberghi.