"Braibanti vittima di una giustizia ingiusta"

Il regista Gianni Amelio e il protagonista Luigi Lo Cascio a Piacenza per l'anteprima del film "Il signore delle formiche"

Dopo il successo alla Mostra del Cinema di Venezia, anteprima a Piacenza del film di Gianni Amelio "Il Signore delle Formiche", che ricostruisce un controverso caso processuale degli anni 60: quello del filosofo ed ex partigiano Aldo Braibanti, omosessuale, condannato per plagio nei confronti di un giovane studente.

Nel servizio di Antonio Boschi le interviste a Gianni Amelio e a Luigi Lo Cascio.