Metalmeccanici: "Servono salari più alti"

Li chiedono i sindacati di categoria. "Lavoratori in difficoltà tra caro bollette e inflazione. Prepariamoci a una stagione di mobilitazione"

Caro energia. Le aziende del settore metalmeccanico resistono, ma i lavoratori sono in difficoltà “perchè gli stipendi sono fermi, mentre i prezzi aumentano”, dicono i sindacati di categoria, che chiedono aumenti salariali e annunciano una stagione di mobilitazione.  

Nel servizio di Roberta Castellano, montato da Marco Sermenghi, Michele Bulgarelli, segretario generale Fiom-Cgil di Bologna, Massimo Mazzeo, segretario generale Fim Cisl e Daniele Valentini, coordinatore regionale Uilm