Femminicidi: "In Italia muore una donna ogni tre giorni"

La denuncia di Giulia Nanni della Casa delle donne di Bologna, ospite del nostro telegiornale

All'indomani dell'ennesimo femminicidio che ha colpito, stavolta, Bologna con l'uccisione di Alessandra Matteuzzi, la città si è fermata per riflettere sulla violenza di genere con una fiaccolata molto partecipata. 
 

In carcere è finito l'ex di Alessandra. Lei lo aveva denunciato raccontando pesanti molestie e minacce. Per gli uomini maltrattanti esistono anche dei centri di supporto e aiuto psicologico. Ne abbiamo parlato nel nostro tg con Giulia Nanni della Casa delle donne di Bologna.