Bologna, bollette in fiamme

L'Usb protesta nelle piazza Italiane contro caro-energia e speculazione. Nel capoluogo emiliano, presidio davanti alla sede di Hera e documenti a fuoco

Il sindacato Usb ha organizzato una protesta a livello nazionale contro l'ulteriore rincaro dei costi dell'energia. A Bologna si è tenuto un presidio davanti alla sede della multiutility Hera e i manifestanti hanno dato fuoco alle bollette.

Nel servizio di Giogio Maria Leone (montaggio di Alberto Carroli) l'intervista a Fabio Perretta dell'esecutivo Usb Emilia-Romagna