Sindacato

Bombardieri: "Senza sicurezza sul lavoro è omicidio"

Il segretario generale delle Uil al congresso a Bologna

Gli infortuni sul lavoro, nelle parole del segretario generale della Uil Pierpaolo Bombardieri, dovrebbero essere considerati omicidi, se le norme di sicurezza non vengono rispettate.

Al 18esimo convegno nazionale della Uil alla Fiera di Bologna si è parlato anche di diritti e tutele per lavoratori e lavoratrici, di salario minimo, riduzione dell'orario di lavoro,  riforma dell'alternanza scuola-lavoro. 

Il servizio di Francesco Rossi