Giacomo Agostini fa 80 e festeggia a Misano

Il 15 volte campione del mondo ha festeggiato il suo compleanno in pista. Per la gioia degli appassionati

Eventi, passione, ricordi, passato, presente e futuro. Il primo giorno del Misano CIV Classic Weekend è stato denso di emozioni, vissute nell'arco di una giornata che rimarrà impressa nei ricordi di chi l'ha vissuta. Con questo grande appuntamento, che proseguirà domani, la Federazione Motociclistica Italiana celebra gli 80 anni di Giacomo Agostini e promuove la cultura del motociclismo. 

Sono stati organizzati incontri, parate e mostre che hanno davvero soddisfatto il numeroso pubblico presente. Il sabato si è aperto con la parata in pista di Giacomo Agostini (in sella alla MV Agusta 3 cilindri 500 GP che lo ha reso celebre) e del presidente Fmi Giovanni Copioli (al manubrio di una MV Agusta Superveloce Ago) seguiti lungo il tracciato dal vice presidente Fmi Rocco Lopardo e da alcuni collezionisti. Tolte le tute, ecco la presentazione del libro realizzato per i 35 anni del Registro Storico Fmi: "Metalli Preziosi", opera scritta da Giulio Gori, Massimo Clarke e Marco Masetti in cui vengono illustrati 65 capolavori dell'ingegneria italiana che hanno influito sulla tecnica del motociclismo divenendo inoltre dei simboli della società italiana.