L'impegno con l'associazione Cortocircuito

Nata nel 2009, con le sue inchieste ha raccontato le infiltrazioni della criminalità organizzata nel Reggiano

L’associazione culturale antimafia Cortocircuito, fondata nel 2009 a Reggio Emilia, attualmente è formata da giovani di diverse città del Nord Italia specializzati in diverse discipline, esperti di criminalità organizzata e corruzione.

Attualmente Cortocircuito è l’associazione antimafia del Nord Italia più premiata, come dimostrano i numerosi riconoscimenti ricevuti. Realizza attività di ricerca, formazione e sensibilizzazione.

In questo servizio del 2015 Elia Minari e altri soci raccontano il lavoro dell'associazione.