Un antichissimo castagneto come centro di studio per la biodiversità

A Granaglione, sull'appennino bolognese, il recupero di un bosco per la salvaguardia di varietà da legno e da frutto diventa anche progetto per lo sviluppo economico del territorio

Un antico castaganeto a Granaglione, località del Comune di Alto Reno Terme, sull'Appennino bolognese, è stato recuperato e trasformato in un centro sperimentale per salvaguardare la genetica delle varietà, da castagna e da legno.

Nel servizio di Samuele Amadori, gli interventi di Gilmo Vianello e Giorgio Cantelli Forti, vice presidente e presidente dell'Accademia Nazionale di Agricoltura, e di Luigi Nanni, Sindaco di Alto Reno Terme.