Presidio su ponte Matteotti: "Fare di più per l'ambiente"

Gli attivisti di Extinction Rebellion hanno bloccato il cavalcavia vicino alla stazione di Bologna

Gli attivisti di Extinction Rebellion hanno occupato il ponte di via Matteotti a Bologna, poco distante dalla stazione centrale. Un'azione di protesta che ha imposto la chiusura del traffico. Sul posto anche forze dell'ordine e polizia locale.
"Stiamo manifestando - hanno spiegato - perchè la Regione Emilia-Romagna non sta rispettando le necessità della crisi climatica e quindi le vite dei suoi cittadini. Invece di allargamenti autostradali, cementificazione, nuove trivellazioni, bisogna pensare alle alternative possibili e necessarie: mobilità pubblica ed elettrica, energia rinnovabile, agricoltura sostenibile e recupero degli ecosistemi".