Un Parco Nord tutto nuovo e più verde

Percorsi ciclopedonali, migliaia di alberi e una nuova arena. Anticipato al 2023 l'avvio dei cantieri, tra le opere di mitigazione collegate al Passante

Un bosco di 17 ettari e un'arena con 20mila posti per i grandi concerti, spazi per gli eventi della fiera e collegamenti ciclopedonali: così sarà il nuovo Parco Nord, i cui cantieri apriranno già nel terzo trimestre del 2023. Una delle grandi aree verdi che verranno realizzate per attutire l'impatto ambientale del Passante di Bologna. 

Nel servizio di Paolo Pini, montato da Alessandro Cazzuffi, le interviste a Roberto Tomasi, amministratore delegato Autostrade per l'Italia, e al sindaco di Bologna Matteo Lepore.