Minacciano cassiera e clienti con la pistola, arrestati rapinatori

In due avevano assaltato armati un supermercato di Bologna scappando con i soldi della cassa

Violenta rapina in un supermercato di Bologna. Due malviventi - coperti da caschi integrali e armati di pistola - sono entrati in un market di via Ristori nel capoluogo emiliano e hanno minacciato una cassiera per farsi consegnare un bottino di 250 euro. Hanno anche spintonato un vigilante per poi fuggire a bordo di uno scooter. Tutto è accaduto la sera di sabato scorso - 26 novembre - due giorni dopo sono stati fermati dalla squadra mobile della polizia. Individuati nella stessa zona e con lo stesso abbigliamento, sono stati poi arrestati.