Caiumi (Confindustria Emilia Centro): "L'energia ha avuto impatto sulla liquidità delle imprese"

La Regione: "Tra venti giorni approveremo il nuovo piano energetico, per sostenere le aziende"

Confindustria Emilia Centro fotografa con una ricerca la situazione delle sue 3.400 imprese sul fronte della sostenibilità. Non solo quella ambientale, ma anche gli aspetti sociali, della parità di genere, economici sul territorio. Emergono preoccupazioni per i costi dell'energia. Ma su qualità del lavoro e transizione energetica la Regione promette di concentrare nei prossimi anni i fondi europei e del Pnrr.

Il servizio di Paolo Pini con le interviste a Valeria Brambilla, responsabile ricerca, Valter Caiumi (Presidente Confindustria Emilia Centro), Davide Baruffi (sottosegretario Presidente Emilia Romagna)