Zone sott'acqua ai lidi ferrraresi, si inizia la conta dei danni

Ancora decine di case allagate, alla firma di Bonaccini il decreto per la dichiarazione dello stato di crisi regionale

Dopo le piogge incessanti delle ultime ore e il maltempo che ha flagellato principalmente la costa emiliano romagnola, la situazione resta critica soprattutto sui lidi ferraresi. Qui le ondate della marea continuano a causare allagamenti in decine di abitazioni per la rottura di alcuni argini e visti i numerosi interventi ancora in corso è difficile iniziare a stimare i danni. L'allerta prosegue anche domani. Già alla firma di Bonaccini il decreto per la dichiarazione dello stato di crisi regionale. 

Nel servizio di Samuele Amadori le voci degli abitanti della zona e l'intervista all'assessore regionale alla protezione civile Irene Priolo.