Caro vita, Bologna seconda in Italia

Inflazione oltre il 13%, aumento della spesa annua di quasi 3.300 euro. Forti rincari anche nelle altre province della regione

Bologna e l'Emilia Romagna sul podio delle citta' piu' care d'Italia in termini di aumenti del costo della vita. I dati diffusi dall'Unione nazionale consumatori su base Istat fanno riferimento alle rilevazioni di novembre e indicano che il Trentino Alto Adige e' la regione che ha avuto il rincaro maggiore, seguita dall'Emilia Romagna dove una famiglia media spendera' 2.949 euro in piu', con il 12,4% di perdita di potere d'acquisto,  384 euro sopra la media degli aumenti nazionali dovuti ad un'inflazione galoppante che pero' si attesta in italia all'11,8%.
Ancor peggio Bologna, seconda citta' piu' cara in italia dopo Bolzano: sotto le due torri il costo della vita fa un balzo di 3.268 euro all'anno, anche l'inflazione sopra la media nazionale e regionale con il 13,1%. E anche altre citta' della regione vedono numeri preoccupanti.

Nel servizio di Paolo Pini, montaggio di Alessandro Cazzuffi.