Febbraio 2022: la sentenza di primo grado

Uccise e bruciò l'ex compagna, M'hamed Chamekh condannato all'ergastolo

Ergastolo con isolamento diurno di quattro mesi. E' questa la sentenza emessa contro M'hamed Chamekh, 43enne, accusato di aver ucciso, il 2 settembre del 2019, l'ex compagna e convivente Atika Gharib, 32 anni, trovata carbonizzata in un casolare abbandonato a Castello d'Argile, nel Bolognese.

Dai nostri archivi il servizio realizzato il 7 febbraio 2022 da Pasquale Notargiacomo