Sciopero generale: per i sindacati adesione altissima

Secondo CGIL e UIL, che hanno indetto la protesta in tutti i settori, in alcune aziende l'astensione dal lavoro ha toccato punte del 90%

Oggi giornata di sciopero generale indetto da Cgil e Uil contro la manovra del governo Meloni. La CISL non ha aderito e invoca invece la prosecuzione del dialogo con l'esecutivo. La mobilitazione interessa tutti i settori, dalla sanità alle banche, ai trasporti. Molte le manifestazioni in regione
Secondo la Cgil, l'adesione allo sciopero è stata alta, con punte del 90% in alcune aziende. Sul lato dei trasporti, fermo il porto di Ravenna, mentre si registra la soppressione di circa il 50% dei treni regionali. 

Con Francesco Rossi (montaggio Matteo Cotugno) abbiamo seguito la manifestazione a Bologna e raccolto le voci di:

Giuliano Zignani - Segretario generale UIL Emilia-Romagna

Maurizio Lunghi - Segretario generale CGIL Bologna