Concluso lo sgombero in via Stalingrado

Scesi gli ultimi attivisti che si erano asserragliati su un albero. Poi i manifestanti sono partiti in corteo

E' terminato senza violenze lo sgombero dell'edificio di via Stalingrado 31 a Bologna occupato da poco più di tre settimane dal collettivo 'Infestazioni'. Gli ultimi tre ragazzi che si erano asserragliati su una struttura costruita su un albero accanto all'edificio sono infatti scesi dopo diverse ore di resistenza, probabilmente anche spinti dalle cattive condizioni meteo e dal freddo. Poi gli attivisti si sono avviati in corteo per le strade della città. 

Nel servizio di Paolo Pini l'intervista al questore di Bologna, Isabella Fusiello.