Comunità sotto choc per l'omicidio-suicidio di Bellaria

Vittorio Capuccini, vigile in pensione di 82 anni, ha sparato a Oriana Brunelli, di 70, per poi togliersi la vita. Tra i due in passato c'era stata una relazione. Si indaga sui rapporti tra loro nell'ultimo periodo

La notizia del femminicidio-suicidio è piombata a San Mauro Pascoli nel pomeriggio di un freddo sabato di gennaio. Vittorio Capuccini 82 anni, vigile urbano in pensione per tanti anni in servizio nel paese della provincia di Forlì-Cesena ha ucciso la sua compaesana Oriana Brunelli, di 12 anni più giovane, poi si è suicidato. 
Questa la prima ricostruzione di quanto avvenuto in un parcheggio di via Rossini a Bellaria Igea Marina. Tra i due pare vi fosse stata in passato una relazione poi terminata. Lui non si rassegnava e forse si erano dati appuntamento  per chiarirsi. Capuccini prima ha freddato la donna che era seduta nella macchina con cui era arrivata all'appuntamento poi è tornato nella propria auto e si è ucciso con la  stessa pistola regolarmente detenuta. 

Si indaga sui rapporti tra i due nell'ultimo periodo.
Il paese di San Mauro è sconvolto. Durissime le parole della sindaca di San Mauro Pascoli Luciana Garbuglia che ha condannato l'ennesimo episodio di violenza sulle donne. 
Il servizio di David Marceddu.