"Denis chiedeva aiuto", il racconto di un camionista al processo per la morte di Bergamini

In aula a Cosenza sentiti alcuni testimoni che la sera del 18 novembre 1989 incrociarono il calciatore sulla statale 106, in Calabria, dove poi venne trovato cadavere, investito da un camion. Un decesso per il quale è imputata l'ex fidanzata

A Cosenza nuova udienza del processo sulla morte del calciatore Denis Bergamini, investito da un camion il 18 novembre 1989 su una statale calabrese: un decesso in circostanze mai chiarite e per il quale è imputata di omicidio l'ex fidanzata Isabella Internò.
Sentiti alcuni testimoni che lo incrociarono lungo la strada: “Alzava le braccia come se chiedesse aiuto”, il racconto di un camionista.

Il servizio di Filippo Vendemmiati, montaggio di Alberto Carroli.