La sofferenza del Po

Il grande fiume è ancora in magra. C'è un quarto di acqua in meno rispetto al solito. Serie le conseguenze per i campi e le colture

Il grande fiume resta in magra, malgrado le piogge degli ultimi giorni. 

E Lorenzo Catellani, presidente Cia Reggio Emilia, esprime la preoccupazione degli agricoltori, nel servizio di Luca Ponzi