Processo Bergamini, un camionista: "La ragazza era con due persone, sentivo piangere"

Nel processo in Corte d'Assise all'ex fidanzata di Denis sentite le intercettazioni di tre testimoni arrivati sulla Statale Ionica dopo la morte del calciatore ferrarese

Il 26 settembre 2017 si ritrovano nella stessa stanza, prima di essere interrogati, tre testimoni. Non sanno che la loro conversazione viene registrata. Sono le stesse persone che il 18 novembre 1989 stavano percorrendo la Statale Ionica 106, nel tratto in cui pochi minuti prima perse la vita il calciatore ferrarese del Cosenza, Denis Bergamini. Il colloquio del camionista Francesco Forte e della coppia di Taranto è stato fatto ascoltare in tribunale a Cosenza, durante la 33esima udienza del processo che vede Isabella Internò, ex fidanzata di Bergamini, accusata di omicidio volontario pluriaggravato.

Nel servizio di Filippo Vendemmiati l'intervista all'avvocato Fabio Anselmo, legale della famiglia Bergamini