Sant'Orsola, inaugurata la nuova Ortopedia

Taglio del nastro per il reparto con tecnologie di ultima generazione. Era provvisoriamente ospitato nella struttura di Villa Torri. Entro l'anno saranno completati i lavori per un'area di oltre 5mila metri quadrati

Dopo due anni di lavori torna il reparto di Ortopedia al Policlinico S.Orsola di Bologna, in un'area completamente rinnovata del padiglione 5. I primi 38 posti letto sono operativi. Diventeranno 150 nei prossimi mesi, destinati a diversi reparti, con un investimento da 16 milioni di euro finanziato dalla Regione Emilia-Romagna.
Miglioramento sismico, efficienza energetica e largo impiego di attrezzature di ultima generazione; ogni degenza disporrà di sollevatori elettrici e di camere per l'isolamento.

Nel servizio di Giorgio Maria Leone, montato da Giacomo Lagrasta, le interviste a Chiara Gibertoni - Direttrice generale Policlinico S.Orsola, Massimiliano De Paolis - Direttore Ortopedia e traumatologia Policlinico S.Orsola, Matteo Lepore - Sindaco di Bologna, Raffaele Donini - Assessore regionale alla Sanità.