Friuli Venezia Giulia
    15 Dicembre 2018 Aggiornato alle 00:19
    Arte & Cultura

    Un tesoro sconosciuto a Palazzo della Regione

    Per la prima volta la sede di Piazza Unità apre al pubblico come "museo" appositamente progettato per ospitare un’opera del patrimonio culturale del Fvg. In mostra la Madonna con Gesù bambino e angeli del Luini
    Credits © Tgr Il presidente Fedriga inaugura la mostra
    Il presidente Fedriga inaugura la mostra
    Il palazzo della regione, a Trieste, in piazza dell'Unità d'Italia, per la prima volta apre al pubblico come sede museale appositamente progettata per ospitare un’opera del patrimonio culturale del Friuli Venezia Giulia. Da oggi ospita infatti la 'Madonna con Gesù bambino e angeli' di Bernando Luini datata tra il 1525 ed il 1532.
    Il pittore fu artista di spicco della scuola lombarda profondamente influenzato dalla pittura di Leonardo da Vinci di cui il prossimo anno verrà celebrato il 500 mo anniversario della morte. Il quadro è in deposito al museo Diocesano e Gallerie del Tiepolo di Udine dal 1990 e raffigura il piccolo Gesù serenamente addormentato tra le braccia della madre. 
    L'opera viene esposta nel quadro dell'iniziativa - inaugurata dal presidente Fedriga e dall'assessore Gibelli - 'Un tesoro sconosciuto in un palazzo da scoprire', con la quale la Regione intende valorizzare il patrimonio culturale meno conosciuto ed esporlo in sedi istituzionali prestigiose. Fino al sei gennaio in collaborazione con il Fai saranno anche organizzate visite settimanali su appuntamento, in collaborazione con le fondazioni CrTrieste, Cassa di risparmio di Gorizia e Friuli.
    Il dipinto fa parte delle collezioni del museo Diocesano e Gallerie del Tiepolo di Udine.

    Potrebbero interessarti anche...

    Altri articoli da Arte & Cultura